2 novembre 2020

Cambia software, non PC

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Reddit

Setup Linux Riccardo Palombo

Ecco il mio nuovo setup Linux basato su KDE Plasma 5.20 e Herbstluftwm. Questa volta su Void Linux anziché su Arch Linux, vi spiego perché ho scelto il windows manager tiling Herbstluftwm, il gestore di applicazioni Rofi, la barra di sistema Polybar, e gli altri software open-source. Il video contiene le istruzioni per replicare questo ambiente di lavoro. Potete usare i miei dotfiles (in esclusiva su Patreon e per gli studenti Boolean Careers) su qualsiasi distribuzione Linux, meglio se a suo agio con KDE Plasma.

Istruzioni:

  • Installare i pacchetti necessari nella propria distro con KDE Plasma (anche Kubuntu, KDE Neon, Manjaro KDE o quel che è).
  • Copiare i file dots dell’archivio seguendo la struttura esistente.
  • Uscire dalla sessione attiva e scegliere la nuova voce Plasma + Herbstluftwm (o come l’avete chiamata) dal vostro login manager (probabilmente SDDM se avete KDE).
  • Da qui iniziare a configurare KDE con i temi (anche Firefox e Telegram), i caratteri e le procedure mostrate nel video (i file dovrebbero già aver fatto tutto per voi, ma è meglio controllare).

Pacchetti necessari:

  • herbstluftwm;
  • redshift;
  • rofi;
  • firefox;
  • dmenu;
  • polybar;
  • micro (lo schema colori è cmc-16, pre-installato);
  • Akwa-dark (tema GTK per il software non QT);
  • Roboto Condensed;
  • FontAwesome.

Le procedure sono semplici e lineari ma richiedono un po’ di pratica con l’ambiente Linux. Non si può passare ad un setup tiling come questo senza un po’ di rodaggio. In caso di problemi potete sempre tornare alla sessione KDE standard (basta selezionarla al momento del login), ma consiglio di sforzarsi ad usare il nuovo ambiente così da trovare errori e, uno alla volta, capire come risolverli. I più comuni sono: Polybar non si avvia (controllare config, impostazioni monitor o errori di battitura); i font sono diversi dal previsto (li avete installati? la vostra distro come li chiama?); non si sa cosa premere (vedi sotto).

Primi passi:

  • Per aprire il terminale: Win+INVIO.
  • Per lanciare Firefox: Win+Barra e poi scrivere Firefox e premere INVIO.
  • Per chiudere una finestra: Win+Ctrl+Q.
  • Per aprire il config di Herbstluftwm: aprire il terminale e poi “conf-hb”. Con “conf-poly” si apre il config di Polybar. Questi “alias” sono definiti nel file .bashrc che avete installato.

Attenzione a:

  • Configurare il file powermenu-alt (polybar/script) con i comandi della propria distro.
  • Controllare i file di Polybar (config e modules) perché contengono voci che devono essere adattate al vostro setup (es: i monitor, la scheda audio, ecc)

Become a Patreon

LA NEWSLETTER

Ti segnalo le nuove recensioni e poche altre cose. Circa due e-mail al mese e niente spam, parola mia.

Iscriviti Ora